Condividiamo la bellezza

 “ Autunno alla Landriana” i giardini creati da Lavinia Taverna che si trovano ad Ardea vicino a Roma. 

Mentre questa settimana, vicino Milano a Villa Taverna un‟antica Canonica del XII sec. divenuta poi dal 1525, dimora di villeggiatura dei Conti Taverna. Si svolge il premio Lavinia Taverna. La Villa si trova a Canonica Lambro, frazione di Triuggio e sorge in posizione lievemente rialzata a breve distanza dalle rive del Lambro. 

Ad ottobre si svolge l' edizione del premio Lavinia Taverna; nato nel 2005 da un’idea di Maria Theresa Ferraro Rossi, ex-presidentessa del Garden Club di Monza e Brianza. Il premio è il riconoscimento alle donne che hanno dedicato impegno, professionalità e passione, ai giardini e alle piante, con la stessa passione che Lavinia profuse nella creazione dei suoi giardini diventando così icona e ispirazione per le giovani donne (e non solo) che hanno intrapreso o vogliono intraprendere questa carriera.

LIBRI

    di Lavinia Taverna

Editore

Ellen Ann Willmott

Ellen Ann  Willmott

 

Donna protagonista nella storia del giardino: ”Ellen Willmott, testimone importante, oggi viene ricordata, nell’edizione 2013 con il premio “Lavinia Taverna”. Miss Ellen Willmott, è una delle figure importanti a cavallo tra Ottocento e Novecento, insieme a personaggi come William Robinson e Gertrude Jekyll, con la quale condivise nel 1897, uniche due donne, il prestigio della prima “Victoria Medal of Honour”, massima onorificenza della Royal Horticultural Society.

 

Ellen Ann Willmott; botanica, scrittrice, giardiniere, molto ammirata, è stata una delle grandi personalità del giardinaggio inglese. Nata nel 1858, figlia di Federico Willmott, fiorente avvocato ed Ellen Fell della famiglia Tasker. Ellen si è dedicata a molte attività, come la fotografia, falegnameria, pittura e giardinaggio.

Warley Place, 30 ettari di giardino nei pressi di Brentwood nell'Essex alle porte di Londra, una volta era uno dei più belli ed interessanti giardini inglesi. La sua casa e il giardino sono stati demoliti molto tempo fa, purtroppo con la demolizione anche la prova del suo straordinario giardino e di rare collezioni di piante, arbusti e alberi.

La proprietà, oggi in affitto dalla Essex Wildlife Trust, è gestito da volontari, una dimora e rifugio sicuro per la fauna selvatica. Con le poche risorse i volontari svolgono progetti di conservazione selettivi, come la ricostruzione del muro del giardino recintato, la sostituzione di alberi, e la ricostruire delle terrazze. Questi volontari hanno l'entusiasmo e passione per il parco di Warley e Ellen Willmott.

A Warley, sono dimorate più di 100.000 specie e coltivazioni di alberi, arbusti e piante diverse, che hanno vinto prestigiosi riconoscimenti. Ellen Willmott, negli anni ha finanziato molte spedizioni in medio oriente dove molte nuove scoperte di piante hanno preso il suo nome.

 

Il primo giardino, audace e incredibile di Ellen è stata la creazione del fantastico, giardino alpino roccioso. Una gola profonda, una volta aveva anche un ruscello fluente, diverse piscine, cascatelle grotte ricoperte di felce, passaggi pedonali, tutti progettati dalla giovane Ellen, quando aveva poco più che ventenne.

Ellen conosceva ogni centimetro del suo giardino e i suoi giardinieri quando arrivavano la trovavano già a lavoro sin dalle prime ore della mattina. 'Le mie piante e i miei giardini vengono prima di qualsiasi cosa nella mia vita per me sono tutto, dedico a loro il mio tempo che trascorro tra un giardino e un altro e quando è troppo buio per vedere le piante, leggo o scrivo su di loro '.

Nonostante la sua bellezza questa zona di pregio, per la conservazione della fauna selvatica, non si può fare a meno di desiderare che ritorni agli antichi splendori del Giardino di Ellen Willmott.

http://oxoniangardener.co.uk/ellen-ann-willmott-8446/

http://www.warleyplace.org.uk/

http://www.geograph.org.uk/search.php?i=39351254&page=1