Condividiamo la bellezza

Il Giardino circolare

Il Giardino circolare

 

di Nicholas

 

Tutti giorni ammiro il mio giardino circolare, ha solo due anni e cresce bene anche se ancora non l’ho terminato.

C’era solo un prato verde all’inizio, poi ho cominciato a piantare e coltivare  piante diverse. Da quando ho  questo giardino non devo più tagliare l’erba, vi dimorano piante autoctone e una quantità di api, farfalle e uccelli ci vengono a volare.

Il mio obbiettivo principale era di coltivare delle specie di piante e fiori particolari, per esempio le spighe di Liatride, piantarne un bel  gruppetto, anche se qualche spiga è andata vagando per il giardino, un pò qua e là.

Liatride

Metto da parte semi di fiori, per poi seminarli, ma  raccoglierli non è sempre facile  le fioriture si mescolano tra di loro e diventa difficile separare i semi.

In questo giardino succede sempre qualcosa d’interessante, in qualsiasi periodo dell’anno, nasce un fiore,  mentre un altro appassisce,  rami carichi di gemme e presto sarà tutto fiorito. Sicuramente è un pò disordinato ma  la natura non si è mai troppo  preoccupata dell’estetica.

Queen of the Prairie

Alcune piante impiegano più tempo a crescere, altre hanno una breve vita e non restano per sempre nel giardino. Le margherite Black-Eyed Susans dureranno un solo giorno, lasciando il posto alla  Queen of the Prairie  (regina della prateria) quest’anno per la prima volta la nascita del girasole cosi alto è un pò spavaldo. Il prossimo anno ridurrò il numero delle piante alte, per favorire la crescita delle piante a bulbo.

Uno dei vantaggi di coltivare in gruppo i fiori e la quantità di piante libere che ogni anno si possono ottenere. Ho fatto di tutto  per mantenere i Stiff Coreopsis in un posto del giardino, ma a loro piace muoversi, tanto da uscire fuori dal seminato!

Nelle parti in ombra il giardino stenta a riprodursi, ho scoperto che la pianta del Aster cresce bene in ombra e non ha bisogno di molta acqua. Questo giardino è molto colorato e presto vedrà fiorire molti Aster color oro che dureranno fino al primo freddo.

Sono diventato un  appassionato di Switchgrass un  giardino fatto di piante della prateria autoctone. Mi avevano avvertito che può prendere il sopravvento in un giardino ma ho fatto in modo di tenerlo confinato, solo in un angolo.

approfondire - www.dfrc.wisc.edu/switchgrass/

www.metroblooms.org/bloomsblog/2013/01/22/switchgrass/