Condividiamo la bellezza

 Rosa Canina L.

Rosa lutetiana Léman

fam. delle Rosaceae

I cespugli di Rosa Canina l’ha incontriamo ai margine dei boschi, nelle radure a ridosso delle strade di montagna su terreni sassosi, fino a 2000 mt. E’ un arbusto legnoso intrigato e spinoso, con foglie caduche e glabre. I cespugli di rosa canina sono capaci di trasformarsi in ogni stagione.

I fiori, solitari o in gruppi, delicatamente profumati composti da 5 petali di solito bianchi o lievemente rosati, fiorisce da maggio a giugno.

I frutti, detti cinorrodi, maturano in autunno e sono, in realtà, falsi frutti, piriformi, carnosi e glabri, di colore rosso vivo a maturità. All’interno contengono acheni duri ricoperti di corti peli rigidi.

Sono commestibile e officinale, costituiti da vitamine E e C, oli essenziali, acidi organici, tannini, pectine, carotenoidi e bioflavonoidi, hanno una forte azione antiossidante.

Un cespuglio dai molteplici usi, come la maschera di bellezza che si ottiene frullando i cinorrodi freschi, dopo aver eliminato i piccoli peli aguzzi che possono conficcarsi nella pelle è una delle più efficaci per il suo effetto schiarente, levigante e tonificante per la pelle.

Mentre in cucina i frutti (cinorrodi) raccolti dopo la prima gelata, sono ottimi per preparare confetture e gelatine. Seccati e macerati in acquavite e zucchero si ottiene un ottimo liquore; seccati e tritati si possono usare per fare una tisana.

Gli steli della Rosa canina costituiscono i portainnesti ideali per le rose coltivate.

Nel linguaggio dei fiori alla Rosa canina si attribuisce l'indipendenza, ma anche la poesia.

 

 

 

Mellito di Rosa Canina

Mellito di Rosa Canina

Il mellito è uno sciroppo che si prepara con il miele e lascia inalterate le proprietà delle piante. Si macerano le piante a freddo o a caldo direttamente nel miele. L’importante è usare un miele di cui si sa bene la provenienza, gli sciroppi da preparare con questo metodo sono diversi utili per la tosse invernale.

 

Mellito per l’inverno con la Rosa Canina

 

Ingredienti per un litro di sciroppo:

mezzo litro di acqua

500 grammi di miele

100 grammi di bacche di rosa canina

10-15 grammi di foglie di menta

10 millilitri di tintura di propoli

 

Preparazione

Mettere sul fuoco una pentola con la rosa canina e l'acqua, portare a ebollizione e abbassare la fiamma e continuare per 30 minuti

Spegnere e aggiungere 10 grammi di Menta fresca. Lasciare in infusione per 10 minuti.

Filtrare il tutto con un colino a rete fitta e un panno e strizzare bene tutto il composto.

Al liquido vanno poi aggiuni i 500 grammi di Miele; da sciogliere lentamente, se necessario rimettere sul fuoco senza far bollire.

Una volta raffredato, aggiungere la propoli e mescolare.

Va conservato in bottigliette di vetro scuro.

Si conserva per sei mesi, dopo aperto va messo in frigorifero.

tre-quattro cucchiai al giorno al bisogno