Condividiamo la bellezza

The Garden Butchart di Jennie Butchart

The Garden Butchart di Jennie Butchart

E’nato così il giardino di Jennie Butchart, da una profonda cava di calcare sull'isola di Vancouver a poche miglia dalla città di Victoria, Ontario West Coast in Canada.

Il Giardino prende il posto della cava, vengono piantati pioppi, edera sulle pareti grigie scavate, l’idea iniziale di Jennie era quella di realizzare un giardino in stile giapponese, con l’intenzione di attirare turisti che visitavano la baia in barca. Quei turisti a cui lei serviva il tè, infaticabile padrona di casa, nel 1930 gli conferì la nomina di miglior cittadino di Victoria.

 

Il giardino giapponese è ancora uno degli angoli più ammirati del giardino, con i suoi aceri aggraziati e i dolci sinuosi sentieri, caratterizzato da un elegante Cornus.

Insieme con il giardino giapponese, il Giardino delle Rose è stato uno dei primi progetti del giardino di Jennie

Jennie Butchart aveva un’anima artistica e sensibile, muore nel 1950, lasciado il suo giardino ai figli e ai nipoti.

Quello che ancora oggi è considerato il cuore è il “Sunken Garden”, l'elemento centrale del giardino, per realizzarlo ha richiesto enormi quantità di terreno e energia e l'impegno da parte di Jennie per vederlo realizzato.

http://www.butchartgardens.com/gardens