Condividiamo la bellezza

 

In mostra presso 

Chaterine Edelmen Gallery a Londra 

dal 18 al 22 maggio 2016

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ysabel LeMay

Ysabel LeMay

Nelle opere di Ysabel LeMay si entra ad occhi chiusi in punta di piedi e in rigoroso silenzio, per assaporare e stupirsi in un mondo fantastico dove la bellezza supera la realtà!  Chi è Ysabel LeMay, qual è il suo mondo reale? Artista visual hypercollage, vive e lavora ad Austin in Texas, cresciuta nel Quebec, Canada, LeMay ha imparato presto ad apprezzare la bellezza della natura durante l’infanzia, nel cottage di famiglia. I primi passi li muove nel mondo della pubblicità, dove LeMay ha affinato una sua espressione visiva. 

Dopo 15 anni nella pubblicità, ha costruito un suo percorso nella misura della sua creatività, inizialmente verso la pittura e poi verso la fotografia. Le sue opere, apparentemente dei “hypercollage”, ricercano in ogni singolo elemento l’energia della vita: piante, insetti e animali, che fotografa nella vita reale, singolarmente, diventando l’insieme onirico di un’opera digitale. 

Ysabel spiega: "Ogni ramo, ogni fiore, ogni foglia presa singolarmente viene fotografata e posizionata una per una. Ogni insetto, ogni pianta, ogni uccello che inquadro, attraverso l’obbiettivo ha una luce propria, che catturata da uno scatto viene percepita dello spettatore come unicità. Credo che siano i dettagli semplici a celare la magia della vita."

Le May ci racconta che è grazie alla sua ingenuità iniziale nell’uso di Adobe Photoshop che ha saputo sviluppare un stile tutto suo nella realizzazione di queste opere che utilizzano dai 150 ai 200 scatti di elementi separati nelle più piccole, fino a raggiungere dai 300 ai 600 in quelle grandi.

LeMay paragona il suo lavoro di collage digitale alla pittura, combina l’armonia degli elementi come se usasse un pennello, influenzata dagli eventi della vita di tutti i giorni, come i libri che sta leggendo, o le sue emozioni, sviluppa così uno stile visivo unico. Partendo da un semplice elemento come un'immagine, un colore, un’emozione, lei segue un processo meticoloso, isola ed estrae da un contesto naturale, i particolari per le sue foto, creando, assemblando e intrecciando insieme i singoli scatti, compone lentamente l’immagine che arricchisce di elementi originali, creando l’insieme di un paradiso immaginario naturale e meraviglioso.

Per saperne di più visita il sito di YSABEL LE MAY