Baccalà e patate al vapore con arance e finocchietto selvatico

di Maria Elena Achilli


La mia ricetta di oggi è "Baccalà al vapore profumato con il mio olio evo all'arancia e finocchietto selvatico su una finta maionese di patate" 


Ingredienti per 4 persone

600gr di baccalà

600gr di patate

800gr di acqua

50gr olio evo

1 arancia bio

finocchietto selvatico

sale e pepe rosa

Occorrente

pentola - vaporiera, pela patate, minipimer, 4 barattoli in vetro con chiusura a leva da 200ml o 4 ciotoline.

Preparazione

Mettere il baccalà in ammollo in acqua fredda il giorno prima.

Pelare le patate e metterle a cuocere con acqua fredda per circa 20-25min.

Scolare il baccalà dividerlo in 8 pezzi uguali e sistemarlo nella vaporiera con un filo d'olio.

Posizionare la vaporiera sopra la pentola con le patate negli ultimi 10 min.

Nel frattempo, preparare l'olio aromatizzato: mettere nel bicchiere del minipimer l'olio evo la buccia grattata dell'arancia il succo dell'arancia e il finocchietto selvatico. Frullare.

Togliere il baccalà metterlo su un piatto e aromatizzare con l'olio all'arancia e finocchietto.

Scolare le patate aggiungere un cucchiaio di olio di oliva ed emulsionare fino ad avere una consistenza simile alla maionese.

Siamo pronti per la presentazione. Possiamo scegliere dei barattolini in vetro con chiusura a leva da 200ml o delle ciotole

Mettere sul fondo 3 cucchiai di finta maionese poi sopra 2 o 3 pezzetti di baccalà un filo di olio aromatizzato all' arancia un pizzico di pepe rosa e un ciuffetto di finocchietto o prezzemolo.

Pronti da servire accompagnati da un'insalata di finocchi e arance, condita con lo stesso olio.

Io suggerisco i barattoli in vetro perché si possono preparare prima del pranzo o della cena e poi scaldare a bagnomaria o nel microonde in pochi minuti.

Scrivia a Maddi!