Dan Cretu

Dan Cretu, giovane artista di Bucarest è stato un restauratore di antiche chiese ortodosse in Romania. Sposta  la sua attenzione verso la pubblicità e la fotografia, passando dalla pittura tradizionale, all'arte digitale. Focalizza una serie di oggetti "Eco-Art" trasforma in arte il cibo di tutti giorno. Frutta, verdura, semi di girasole, fette di salame; elabora e trasforma il cibo  in oggetti d'uso quotidiano.

"Tutti gli oggetti e le cose che ci circondano ogni giorno sono elementi e argomenti da trasformare in arte. Una sfida quella di trasformare un oggetto inanimato in qualcosa di vivo e appetibile!"                  

Dal frigorifero, al mercato rionale, luoghi dove trovare ispirazione e materiale da trasformare in opere d'arte, affetta e scolpisce: bucce, semi, uova e verdure, crea una grande collezione in oggetti commestibili. 

Che si tratti di arte fatta di cibo o di concezioni digitali, tutta l'opera di Dan presenta la sua caratteristica creatività e il suo fascino vibrante. La sua visione del mondo è spesso divertente dove ci sono messaggi importanti attraverso la combinazione di pezzi tradizionali e tecniche di arte contemporanea attira l'attenzione sull'arte classica rendendola rilevante ai giorni nostri.

Attraverso le insidie della vita contemporanea, evidenzia idee e temi importanti. Una visione satirica del mondo, creare arte divertente che ci fa ridere, questa miscela unisce il meglio di entrambi per creare una forma fresca e unica di pop-art.