Il riso dell'amore

La ricetta dell'Elbana

Cominciamo: mondate una piccola cipolla bianca e tagliatela finemente, mettetela a rosolare in padella a fuoco medio con un filo di olio evo. Quando la cipolla comincia a dorare versate in padella la pozione di riso che avete deciso di cuocere e mescolate velocemente riso, olio e cipolla con un cucchiaio di legno. Sfumate con un poco di vino bianco, e quando il vino sarà evaporato cominciate a bagnare il vostro risotto con piccoli mestoli di brodo caldo. A 2/3 della cottura del riso aggiustate di sale se necessario e incorporate le fragole secche o fresche mondate e tagliate a fette grossolane. Tenete il risotto un po' al dente, mantecate con una noce di burro e petali di rosa tagliati a striscioline. Impiattate il vostro risotto, se volete aiutatevi con un coppa pasta, e guarnite con una rosellina e petali di rosa freschi. Servite con un sorriso nel cuore e uno sulle labbra, godetevi questo piatto speciale ottimo da proporre per san Valentino, ancor di più adatto da preparare a maggio tempo di rose e di fragole!