Narciso oltre ad essere un fiore è un personaggio della mitologia greca famoso per la sua bellezza. I narcisi fanno parte della famiglia delle Amaryllidaceae, e sono originarii del mediterraneo. Ne esistono molte varietà, molti dei quali sono classificati secondo regole internazionali presso la Royal Horticultural Society di Londra.

Il Narcissus poeticus chiamato comunemente narciso, è una pianta erbacea perenne. Dal piccolo bulbo si dividono 3/ 5 foglie glabre strette e lunghe di colore azzurro/verde. I fiori sono piccoli e solitari, su steli eretti composti da 6 petali bianchi di forma ovale, al centro il fiore ha una corolla circolare di colore giallo alla base e di un rosso acceso il bordo. I fiori sono fortemente profumati, per questo vengono coltivati per l'industria profumiera.

Il Narciso

Il Narciso jonquilla anche chiamato Narciso giunchiglia, è una pianta di tipo bulbosa fiorisce in primavera, cresce spontaneo nel sud dell'Europa e a nord dell'Africa. Presenta fiori larghi 4-5 cm, formati da perigonio e corona bassa di colore giallo intenso, sbocciano in numero di uno e più per fusto, cresce fino a 30cm ha foglie e fusto cilindriche ed è particolarmente profumato.

Il Narcissus tazetta è comune in tutta la penisola italiana, un fiore tipico dell'area mediterranea. Il fiore è formato da 6 petali di colore bianco latte, la corolla è gialla o arancione e si presenta a forma di tazza da questo ne deriva il nome, da uno stelo lungo e dritto da dove diramano 4 e più fiori, emana un profumo gradevole smielato.