Le piante e i colori

Oggi mi chiedo e mi guardo intorno e cerco l'aspetto ecologico dei colori che le piante mi offrono, ne studio le proprietà e ritorno a tingere i tessuti naturalmente!

Impariamo a conoscere le piante utili a tingere i tessuti! La rubrica vuole cercare nella natura le piante e le loro qualità coloranti, ma non vuole essere un manuale di tintura, ma una ricerca sulle piante che ci regalano colore.

Prima della metà dell'800 i filati e i tessuti venivano tinti con colori naturali, estratti da piante, insetti e minerali, l'unico metodo di tintura conosciuto dall'uomo. Solo dopo 1854, ecco che sono comparsi i coloranti di sintesi, coloranti creati con sostanze come: catrame, carbone e petrolio.

Ci sarà abbastanza tempo per conoscere tutte le piante coloranti naturali nel mondo?

Oggi possiamo creare colori belli e duraturi con coloranti naturali, senza l'uso di mordenti pericolosi e sostanze chimiche tossici.

Per quanto riguarda l'indaco, la formula chimica per l'indaco sintetico e l'indaco naturale sono esattamente la stessa, ma l'indaco sintetico è piatto e non ha la profondità del colore. Mentre l'indaco naturale contiene componenti che creano una ricca profondità di colore. 

A volte sembra brillare come se fosse vivo.