St. George Village Botanical Garden

Isole Vergini

Inserisci qui il tuo testo...

Botanical Garden di St. George Village a St. Croix, un sito di sedici acri appena fuori dalla Queen Mary Highway, nelle isole Vergini che sono un punto di demarcazione tra le Grandi Antille ad ovest e le piccole Antille ad est e a sud.   Vi si trovano  antichi insediamenti di popolazioni provenienti dal Sud America che sbarcarono a St.John tra il 2000 e il 1000 A.C..  Nel 1917 gli Stati Uniti acquistarono le Isole Vergini, a partire dagli anni 30 iniziarono a sviluppare il turismo, fondamentale per l'economia delle isole. Nel 1956 il magnate e miliardario Rockfeller, già proprietario di una grande parte della superficie di St.John, chiese al Governo Federale di trasformare l'isola in Parco Nazionale.

Il giardino si trova in un contesto di  edifici restaurati e di rovine del XIX secolo, appartenenti a una piantagione di canna da zucchero danese.  Contiene oltre 1500 specie e varietà autoctone ed esotiche,  bromeliacee, cactus e piante grasse, un giardino di conservazione, un palmetum secco, orchidee, felci ornamentali, arboreto nativo (circa 50 specie), foresta naturalizzata, foresta pluviale (irrigata), e una collezione di sansevieria. Inoltre sottolineano il valore culturale e storico delle piante come fonte di cibo, medicine, fibre, coloranti e materiale da costruzione nei Caraibi.

In oltre contiene anche un erbario di 5000 esemplari e una biblioteca con 500 volumi, costruita in un edificio addebito a dormitorio degli operai residenti nella piantagione, restaurato nei primi anni '80.

Spathoglottis plicata
Spathoglottis plicata

La famiglia delle orchidee comprende oltre 30.000 specie registrate e molte altre migliaia di ibridi.

Il giardino della Bromelia, contiene specie epifite e terrestri, si trova all'interno delle rovine della fabbrica di zucchero della piantagione. La collezione mostra le diversità di questo gruppo di piante, dalle forme a rosetta che intrappolano acqua e sostanze nutritive nelle loro "coppe" centrali alle tillandsie che con le loro foglie allungate contenenti piccoli peli, che intrappolano e assorbono l'acqua dall'umidità dell'aria.

La foresta pluviale esotica contiene anthurium, heliconie, bromeliacee, zenzeri, orchidee e aroidi.

Il profumo dello zenzero farfalla riempie la foresta pluviale.

Hedychium coronarium
Hedychium coronarium

Il giardino della Sansevieria, si trova in torno alla cisterna di melassa della fabbrica di zucchero, la cisterna di melassa è stata convertita in fontana e piscina.

Conosciuto anche come canapa o lingua  di serpente, questo genere di succulente perenni, comprende circa 54 specie della famiglia delle ruscaceae, è originario dell'Africa e dell'India. Le condizioni di coltivazione di St. Croix forniscono, un habitat eccellente per questo genere di piante e la collezione  contiene varie forme arborescenti. 


Visita il sito The Botanical Garden of the Virgin Islands